inversamente

Progetto di:
Rocco Barbaro
Silvia Bruno
Simone Cerotta

Concept:
Il logo si sviluppa complessivamente in orizzontale ed è costituito prevalentemente da due parti: a destra è posizionata l'immagine di forma circolare e a sinistra il naming con griglia rettangolare. Un asse di simmetria immaginario taglia esattamente a metà sia la circonferenza sia il rettangolo in cui è inscritto il naming.
Per quanto riguarda l'immagine, la griglia è quadrata con dimensioni pari a 5x5 cm (con modulo base di 1 cm) nella quale è inserita una circonferenza che ricorda la forma di un orologio, da cui partono dodici tratti rettangolari che indicano le singole ore e il movimento della lancetta su di esse.
Invece il nome "inversamente" è inserito in una griglia con altezza pari a 5 cm e composta da dodici caselle e undici spazi, all'interno delle quali sono contenute le singole lettere. La scomposizione del naming è evidenziata dall'uso di due colori: nero per "inversa" e verde per "mente". Lo stesso colore verde è impiegato nell'immagine sfruttando diverse opacità per i dodici tratti.
Il font utilizzato è l'helvetica regular.

SPECIFICHE
Font utilizzato: Helvetica.