ecate

Progetto di:
Simona Bertolino
Michele Defilippo
Alessia Zidda

Concept:
La scelta del naming rievoca la dea greca Ecate rappresentante il "potere di essere in ogni essere". Rappresenta la forza insita in ognuno di noi che permette di raggiungere gli obbiettivi prefissatisi; in particolare in questo caso il detenuto attraverso l'impegno cerca di divenire una persona migliore.
La scelta del font ricade su un Bodoni MT in quanto classico esempio di font con grazie moderno. Caratterizzato da un alto contrasto tra le linee spesse e sottili è stato successivamente modificato per conferirgli anche caratteristiche di eleganza e determinazione.
Il colore nero esprime valori quali dignità, forza e qualità.

Specifiche:
Font utilizzato: Bodoni MT (modificato ad hoc).