reset

Progetto di:
Simone Carnevale
Gabriele Furnero
Angelo Troiano

Concept:
Il logo "ReSet" descrive metaforicamente il percorso di rinascita e di reinserimento nella società che un individuo recluso in un carcere o casa circondariale può intraprendere tramite il lavoro e le opportunità offerte dalle cooperative sociali.
Il primo elemento, discendente, rappresenta le esperienze negative che hanno condotto l'individuo all'arresto mentre il secondo, ascendente, rappresenta il percorso positivo intrapreso attraverso il lavoro.
La lettura complessiva dei due elementi rimanda all'immagine di un nastro che, ripiegandosi su se stesso, cambia direzione, puntando verso l'alto. L'estremità destra a forma di freccia ha l'intento di indicare la prosecuzione del percorso di rinascita lungo la stessa direzione.
Il naming "ReSet" vuole significare un nuovo inizio, in cui non si indulga nella punizione dell'individuo ma in cui gli vengano fornite nuove opportunità. Tutto ciò è enfatizzato dalla divisione della parola nel logo in due parti.
Graficamente le lettere sono sottratte dal segno e costituiscono uno spazio vuoto riempito dal colore dello sfondo.

Specifiche:
Font utilizzato: Impact.
Il carattere è stato deformato verticalmente del 10% affinché un modulo di due lettere sia inscrivibile in un quadrato.